CASA CAMILLO

CASA CAMILLO

Ciao a tutti! Vi ho mai presentato Camillo? Per me è come un fratellino ormai, anche se siamo diversi in tutto! Ah no, abbiamo la stessa taglia di guinzaglio e a volte ce li scambiamo pure!

Bè, Camillo, è un bassotto simpaticissimo e a lui è stata intitolata la casa di cui oggi vi parlo.

Casa Camillo, appunto, antica dimora nobiliare, (avevate dubbi?!), si trova a Solto Collina, un piccolo borgo medievale che si tuffa nel Lago d’Iseo. Una zona verde e rigogliosa. Qui la vita scorre con un tranquillo ritmo che si addice alla piacevole vita campestre. I miei padroncini hanno scelto questo borgo per fuggire dai ritmi incessanti di Milano. Io adoro correre fuori in giardino e giocare tra i cespugli. Che sia d’estate o d’inverno. C’è sempre un ottimo motivo per fare una passeggiata e guardare il lago dall’alto delle colline sovrastanti. Xino è il punto più panoramico in assoluto. Da lassù sembra di volare.

La casa risale al 1200, la villa era stata un tempo un convento e poi dimora di un nobile. Oggi rispecchia più che mai il carattere dei miei padroncini che l’hanno arredata con uno stile che strizza l’occhio al passato con una chiave moderna e aperta al comfort. Comode camere da letto e accoglienti stanze affrescate rendono la casa un piccolo gioiellino di campagna. A volte qui il tempo sembra fermarsi: si vive un’atmosfera campestre tutta italiana, dove famiglia e amici sono gli ingredienti principali e con una spolverata di Dolce Vita la festa è servita!

Io e Camilo ci divertiamo un sacco! Coccole e libertà, questo per noi significa Casa Camillo! Se decidete di visitare il Lago D’Iseo, o deciderete di fuggire dallo stress cittadino, segnate Solto Collina nell’itinerario, non ve ne pentirete affatto! Qui il rumore è quello dei campanacci delle mucche, o delle cicale d’estate, delle anatre che sguazzano nel lago che lambisce il porticciolo. Insomma, sarete immersi nella musica della natura! AH, ogni tanto sentirete anche qualche bau!